Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Domande Frequenti - Anagrafe

 

Domande Frequenti - Anagrafe

Che cos'è l'A.I.R.E.?

A.I.R.E. significa "Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero". Ogni cittadino italiano residente all'estero deve essere iscritto all'A.I.R.E. di un Comune italiano (il Comune in cui l'interessato o un antenato o un altro familiare diretto ha avuto la propria ultima residenza in Italia).

Iscriversi all’A.I.R.E. è obbligatorio?

Sì, l’iscrizione all’A.I.R.E. è prevista dalla legge (la n. 470 del 1988) ed è obbligatoria per tutti i cittadini italiani che intendano risiedere all’estero per almeno 12 mesi, entro 90 giorni dalla data di arrivo nel Paese di destinazione. Non devono iscriversi i cittadini che si recano all'estero temporaneamente o stagionalmente per una durata non superiore ai dodici mesi.

A cosa serve iscriversi all’A.I.R.E?

Oltre ad essere un obbligo di legge, iscriversi all’A.I.R.E è necessario per poter fruire dei servizi consolari come il rilascio di passaporti e documenti d’identità, votare nella Circoscrizione estero, ricevere le comunicazioni delle Autorità italiane: in mancanza di iscrizione o di aggiornamento, questa Cancelleria NON potrà rilasciarvi i documenti di viaggio o altri servizi consolari; inoltre NON riceverete il plico elettorale.
I cittadini italiani residenti all’estero e iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) devono infatti rivolgersi all’Ufficio Consolare italiano del proprio luogo di residenza per lo svolgimento delle pratiche anagrafiche e per comunicare tutte le eventuali variazioni dei loro dati anagrafici (stato civile, cittadinanza, indirizzo, composizione della famiglia, residenza). Sarà poi cura dello stesso Ufficio Consolare fare da tramite tra il cittadino interessato e il rispettivo Comune italiano di iscrizione anagrafica.
I proprietari di case o di altri immobili in Italia iscritti all’AIRE possono chiedere agli enti competenti, in base alle regolamentazioni da essi stabilite, riduzioni o agevolazioni per utenze e tributi.

Come ci si iscrive all'A.I.R.E.?

L'iscrizione all'A.I.R.E. è gratuita e si può richiedere comodamente da casa tramite il portale informatico FAST IT
Per utilizzare il portale Fast It è necessario registrarsi e avere un indirizzo di posta elettronica. In caso di dubbi, consultate la Guida per iscriversi a FastIT.

Che cos’è FAST IT?

FAST IT è un portale informatico che permette di iscriversi all’A.I.R.E., di comunicare un cambio di circoscrizione consolare o di aggiornare la propria residenza all'interno della stessa circoscrizione nel modo più semplice e veloce, direttamente dalla propria abitazione.

È necessario comunicare anche quando cambio la mia residenza?

Sì, perché l’aggiornamento della residenza non è automatico, e la mancata comunicazione al Consolato può comportare disguidi e ritardi nell’erogazione dei servizi consolari. Per aggiornare la residenza sarà sufficiente darne comunicazione al Consolato tramite FAST IT. In caso di dubbi, consultate la nostra Guida per il Cambio di indirizzo.

È necessario recarsi in Consolato?

No, per iscriversi all’A.I.R.E. o aggiornare la propria residenza non è necessario recarsi in Consolato. Tutto deve essere fatto online, tramite FAST IT, comodamente da casa.

Il Consolato può rilasciare un certificato di iscrizione A.I.R.E.?

No, è necessario richiederlo al Comune italiano di riferimento.

Quanto tempo devo aspettare per essere iscritto all’A.I.R.E?

L’iscrizione decorre dalla data di inserimento della domanda sul Fast It. La notifica dell’avvenuta iscrizione spetta invece al Comune italiano che avverte direttamente il cittadino all’estero

Sono già iscritto all’Anagrafe consolare senza aver utilizzato FastIt, cosa posso fare?

Se già iscritto potrà registrarsi al portale FastIt e chiedere l’associazione così da poter vedere la sua scheda e richiedere future aggiornamenti di indirizzo. In caso di dubbi, consultate la nostra Guida per l’associazione.

Ero iscritto all’Anagrafe consolare ma poi sono rimpatriato/trasferito/cancellato per irreperibilità, cosa devo fare adesso se ho ripreso la residenza nella circoscrizione?

Per questi casi non è attualmente possibile utilizzare il portale FastIt e potete contattare l’ufficio anagrafe all’indirizzo mail: berna.anagrafe@esteri.it


807