Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

RETE DI TALENTI PER IL SUD

Data:

16/07/2020


RETE DI TALENTI PER IL SUD

Nell’ambito del Piano Sud 2030, il Ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, ha proposto di valorizzare il bagaglio di esperienze professionali dei cittadini italiani di origine meridionale residenti all’estero, attraverso la creazione di una “Rete di Talenti per il Sud”. Basandosi su una nuova Piattaforma digitale, la Rete è volta a facilitare i contatti tra i "talenti" meridionali emigrati all'estero e chi è impegnato al Sud nei processi di innovazioni (amministrazioni, Università, imprese e soggetti della società civile), in una sorta di "alleanza" tra chi è al Sud e chi è andato via.

L’iniziativa è aperta dunque ai cittadini italiani residenti in Svizzera che rispondano ai seguenti requisiti:
- siano nati nel Meridione o siano italo-discendenti con antenati nati nel Meridione;
- rivestano ruoli particolarmente significativi nell’amministrazione dello Stato o in imprese e società finanziarie, ovvero nella direzione di università e istituti di ricerca;
- siano promotori e/o gestori di attività imprenditoriali originali e di successo;
- siano disponibili a mettere a disposizione la propria esperienza professionale.


Per i connazionali residenti nella circoscrizione di questa Cancelleria consolare (Cantone di Berna, Friburgo e Neuchatel) si prega di segnalare eventuali manifestazioni di interesse all’indirizzo berna.emigrazione@esteri.it entro il 31 luglio 2020.


765