Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

PREMI NAZIONALI PER LA TRADUZIONE DEL MIBACT – EDIZIONE 2016

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo (MiBACT) – Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali ed il Diritto d’Autore – ha indetto anche per il 2016 il bando per i Premi Nazionali alla Traduzione.
Si prega di trovare in allegato la circolare n. 9 di detta Direzione Generale, contenente le modalità di presentazione delle domande di premio.
I Premi Nazionali alla traduzione offerti dal MIBACT sono articolati come segue (art. 1 della Circolare):

a) quattro premi indivisibili, quale riconoscimento di superiore merito nell’attività svolta, da conferire ciascuno rispettivamente a:
– un traduttore in lingua italiana di una o più opere da altra lingua classica o moderna o dialetto;
– un traduttore in lingua straniera di una o più opere in italiano o in dialetto;
– un editore italiano per opere tradotte in italiano da altra lingua classica o moderna o dialetto;
– un editore straniero per opere in lingua italiana o in dialetto tradotte in altre lingue.

b) fino a quattro premi speciali indivisibili per elevati apporti nell’ambito e/o asupporto dell’attività traduttoria di opere già concepite in altra lingua o dialetto.

La data di scadenza per la presentazione delle domande è il 29 febbraio 2016. L’indirizzo a cui inviare le domande di partecipazione alla selezione è il seguente:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali ed il Diritto d’autore – Segreteria della Commissione per i premi per la traduzione Via Michele Mercati, n. 4 – 00197 Roma.