Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

1 MAGGIO

Desidero augurare a tutti i connazionali residenti in Svizzera e a tutti coloro che ci leggono un buon Primo Maggio. È sempre importante celebrare la Festa del Lavoro, ma lo è ancor di più in questi tempi difficili. Spesso parliamo di eroi, individuandoli giustamente in chi si trova in prima linea a combattere contro l’epidemia, come medici e infermieri, ma tendiamo a dimenticarne tanti altri: coloro che non si sono mai fermati, vincendo un’umana paura che ci coglie tutti, e che ci hanno permesso di continuare ad avere alimenti, trasporti, medicinali, servizi, elettricità, acqua, collegamenti. Si tratta di milioni di lavoratori che non hanno potuto scegliere di isolarsi come altri hanno invece potuto fare. Ad essi e a tutti i lavoratori deve andare il nostro grazie.
Ambasciatore Silvio Mignano